Non siamo fatti per stare insieme. Posso solo guardarti da lontano mentre vivi la tua vita con chi vuoi.
"Io non voglio qualcuno che mi ripeta in continuazione che ci sarà sempre e non mi lascerà o tradirà mai. Mi basta qualcuno che ogni volta che mi mandi a fanculo venga sempre a riprendermi.”
Charles Bukowski (via nonsorridermipiutiprego)
"Se mi fai ridere sei già un passo avanti rispetto agli altri.”
— Nella testa falchi. (via gliocchivestitidirosso)
"Non serve mica gridare per avere più attenzione.
Le stelle stanno in silenzio,eppure c’è chi le guarda per ore.”
— Huga Flame (via affrontaildolore)
"Ma io voglio solo te. Nessun altro.
Cosa me ne faccio degli altri? Gli altri non hanno ciò che hai tu. Voglio i tuoi baci, le tue carezze, il tuo sorriso.
Voglio che tu ti perda nei miei occhi. Nei miei abbracci.
Voglio che tu con me ti senta a casa.
Voglio che io diventi il tuo luogo, il tuo punto di riferimento.
Voglio il tuo profumo sulla mia pelle.
Voglio le tue carezze, quelle di nessun altro.
Voglio te, solo te. Io e te, tutta la vita.”
— (via prendimieabbracciami)
"

Okay,

Entro a scuola, gente che si salta addosso perché non si vede da tre mesi.
Gente che piange e gente agitata per il primo anno.
Gente che impazzisce vendendo il ragazzo che stalkeravano a scuola e i ragazzi dirsi ‘ehi bro yoyo’.
Gente che scende dai bus con il sorriso stampato in faccia e gente che cammina per strada come se fosse in un film con tanto di musichetta sotto.
Poi ci sono io.
Che entro smadonnando in bus, scendo smadonnando.
Entro a scuola corrocome una dissennata e butto giù qualcuno per prendermi l’ultimo banco all’angolo.
Una volta fatto lo abbraccio come se non ci fosse un domani.
Poi vado alle macchinette del caffè, lei mi è mancata.
La abbraccio forte.

— (via esetidicessitiamo)
"Ma io lo so che nessuno, guardandomi, ha mai pensato “dio, quant’é bella”
laragazzadiplastica (via laragazzadiplastica)
©